Piante Di Timo

Piante Di Timo

In Questo Articolo:

Il timo è un'erba bella, profumata e saporita.

Come piantare semi di timo strisciante

I cuochi adorano il timo strisciante (Thymus vulgaris) come condimento per carni e altri antipasti, mentre i paesaggisti premiano la pianta avvolgente come copertura ornamentale grazie ai suoi fiori colorati. Qualunque sia la ragione per coltivarla, troverai la pianta resistente, poiché può prosperare in qualsiasi clima con una temperatura compresa tra 45 gradi e 70 gradi Fahrenheit, secondo la Washington State University. Invece di acquistare il timo strisciante iniziato da un vivaio, risparmia denaro avviando la tua raccolta di erbe dai semi.

Rompi lo sporco nel tuo giardino, usando una vanga a una profonditĂ  di 1/2 piede, e mescola con 2 pollici di compost per migliorare il drenaggio.

Spargi i semi di timo striscianti sulla superficie del terreno, distanziando ogni seme di 24 pollici. Se stai coltivando diverse file di timo strisciante, la Washington State University consiglia di separare le file di 24 pollici.

Rastrellare il sito di semina per coprire i semi con un sottile strato di sporco spesso 1/4 di pollice.

Innaffia il sito di piantagione due volte al giorno o, se necessario, per mantenere umida la superficie del terreno. Il timo strisciante di solito germoglierĂ  entro due settimane. Una volta che le piantine sono alte da 1 a 2 pollici, riduci l'irrigazione a una volta ogni quattro o cinque giorni mentre usi abbastanza acqua per inumidire lo sporco fino a una profonditĂ  di 6 pollici.

Quale parte della pianta di timo mangi?

Foglie e fiori di timo possono essere mangiati. Sia il timo fresco che quello secco hanno molti usi culinari, la maggior parte dei quali prevede la cottura con verdure e / o qualche tipo di carne. I fiori di timo sono piccoli e rosa o bianchi e possono essere usati come decorazioni commestibili.

Come ringiovanire il timo

Potare le piante di timo troppo cresciute in piena estate quando la crescita rallenta e le fioriture diminuiscono per incoraggiare un flusso di nuova crescita.

Riduci la crescita che si trova da 2 a 4 pollici da terra con un paio di taglienti affilati. Le talee possono essere utilizzate per condire carni e piatti di pollame.

Innaffia accuratamente per saturare il terreno fino al livello della radice. La nuova crescita dovrebbe apparire entro pochi giorni e la pianta mostrerĂ  in genere una rapida crescita per le prossime settimane.

Ripeti a fine estate o all'inizio dell'autunno.

Come piantare il timo in una piccola pentola

Pianifica la tua semina di timo per fine febbraio per avere piante sane a fine primavera.

Riempi un vaso da 5-8 pollici con terriccio leggero. Usa una pentola con abbondante drenaggio.

Semina i semi direttamente sulla superficie del terreno, quindi cospargi una leggera copertura di terreno. Pianta tre o cinque semi nel vaso per garantire che almeno uno germina.

Mantieni il terreno umido ma non inzuppato. Conservare in una calda finestra soleggiata.

Rimuovi tutte le piantine tranne una dalla pentola. Scegli la piantina piĂą grande e piĂą sana che rimanga.

Trapiantare in giardino se desiderato dopo che è passato il pericolo di gelo. Pianta ogni pianta di timo a 18 pollici di distanza.

La pianta di timo è tossica per i gatti?

Non preoccuparti se il tuo gatto mastica sulle piante di timo.

Pelle

Sebbene l'olio di timo sia riconosciuto come sicuro dalla FDA, può essere irritante per la pelle, sia per l'uomo che per gli animali come i gatti. Quando grandi quantità di olio vengono applicate direttamente sulla pelle, la pelle può diventare rossa e pruriginosa. Sebbene questo sia scomodo, generalmente non è tossico e l'irritazione diminuirà in poche ore.

L'ingestione

Se consumato in grandi dosi, l'olio di timo può essere tossico per l'uomo e gli animali. Le stesse piante di timo non contengono abbastanza olio per essere pericolose per i gatti, ma non danno mai al tuo gatto olio di timo concentrato. Questo può essere estremamente irritante per lo stomaco e può causare nausea, vomito e gastrite.

Salute respiratoria

Non solo il timo non è tossico per il tuo gatto da masticare, ma si ritiene che il timo abbia molti benefici per la salute. Il timo è un espettorante per il sistema respiratorio e può alleviare la tosse o il dolore, anche nei felini. Le piante di timo hanno anche proprietà antibatteriche naturali e, in alcune culture, la pianta viene applicata alle ferite per aiutarle a guarire.

Sedativo

Le piante di timo sono naturalmente ipotensive, nel senso che sono sedativi naturali. Non solo il timo non è velenoso, ma come altre erbe come la lavanda, può aiutare a ridurre lo stress e calmare i nervi, anche per i gatti.

Come innaffiare le piante di timo

Programma l'irrigazione per la mattina.

Tocca il terreno sotto la pianta per verificare la secchezza. Se il terreno è asciutto deve essere annaffiato. Se è umido o umido, non innaffiare.

Collegare l'attacco dello spruzzatore al tubo.

Bagnare il terreno sotto la pianta con il tubo, facendo scorrere delicatamente l'acqua. Innaffia fino a quando il terreno è umido, ma non inzuppato. Il terreno deve essere umido fino a una profondità di 2-4 pollici.

Istruzioni Video: CIFO - Ascolta le tue piante - Il Timo.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento