Suggerimenti per la coltivazione di semi di erba

Suggerimenti per la coltivazione di semi di erba

In Questo Articolo:

Fai crescere un prato lussureggiante con l'aiuto di alcuni suggerimenti.

La coltivazione dell'erba può essere noiosa, a seconda del tipo di terreno e di altre condizioni con cui hai a che fare. Conoscere il tuo prato ti aiuterà nei tuoi crescenti sforzi. Alcune erbe potrebbero aver bisogno di alcuni tipi di cure, come i fertilizzanti, mentre altri hanno bisogno di qualcosa di completamente diverso.

Ricominciare

Uccidi tutta l'erba e le erbacce nel prato se prevedi di iniziare il prato da zero. Puoi usare un erbicida commerciale o spruzzare il prato con aceto bianco. Una volta applicato l'erbicida, coprire l'erba con plastica scura dopo averlo spruzzato per bloccare la luce. Ciò impedirà all'erba di crescere. Aspetta una settimana e rimuovi la plastica.

Test pH e fertilizzare

Metti alla prova il pH del tuo terreno con un kit di test del suolo. Il bilancio del pH del suolo dovrebbe essere 6.0 o superiore per una buona crescita dell'erba. Sapere da dove inizi aiuterà. Aggiungi fertilizzanti al terreno per regolare il livello di pH, se necessario. Un fertilizzante fatto in casa che aggiungerà meno sostanze chimiche al prato comprende parti uguali di sali di Epsom e ammoniaca - 1 cucchiaio. mescolato con 1 gallone di acqua coprirà circa 100 piedi quadrati di prato. Se stai iniziando da zero con il tuo giardino, solleva il terreno e lavoralo. Se il terreno è fatto di argilla, aggiungi sabbia e materiale organico per favorire il drenaggio.

Scelta del seme

Scegli un seme di erba che è raccomandato per dove vivi e le condizioni del tuo terreno. Ad esempio, anche se mescoli sabbia e altri nutrienti nel terreno argilloso, scegli un'erba che cresce bene nell'argilla, come le Bermuda. Spargi il seme sul prato e coprilo con la paglia per evitare che si lavi via. Usa un seme ricoperto, se disponibile, per dissuadere gli uccelli dal mangiarlo.

Overseed and Weed Control

Sopraggiunge in autunno con un'erba non invasiva, come la segale, per aggiungere spessore al prato durante i periodi radi. Un'erba folta ha meno probabilità di ottenere erbacce. Se ricevi erbacce, scopri di che tipo sono. Regola l'altezza di falciatura in modo da falciare a un livello che non piace a quelle particolari erbacce, ma è comunque OK per il tuo tipo di erba. Innaffiare di meno scoraggia anche le erbacce. Se tutto il resto fallisce, applica un erbicida post-emergente specifico per latifoglie, che attacca le erbacce e non l'erba.

acqua

Il momento migliore per innaffiare è la mattina. Questo dà all'erba il tempo di assorbire quanta più umidità possibile prima che il calore evapori. L'irrigazione serale creerà acqua stagnante al buio che favorisce la crescita di muffe.

Istruzioni Video: Marijuana: la coltivazione outdoor.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento