Suggerimenti per la propagazione di una rosa

Suggerimenti per la propagazione di una rosa

In Questo Articolo:

Cespuglio di rose

Le rose sono tra le piante del paesaggio più comunemente trovate. Esistono oltre 6.500 varietà coltivate in tutto il mondo. Sono facili da coltivare, piante perenni decidue che generalmente richiedono poco più di un terreno sano, una buona bevanda di acqua e sole. Ogni giardiniere può propagare con successo una rosa, anche un coltivatore di rose per la prima volta.

Suggerimenti per il taglio e la semina

Forse la parte più importante della propagazione di una rosa è la scelta del gambo giusto da tagliare. Scegli un gambo sano e dritto, preferibilmente uno con cinque o sei foglie. Tagliare appena sotto un nodo fogliare, a circa 12 pollici dall'alto. Lasciare le due foglie superiori sul taglio ed estrarre il resto. Refrigerare il taglio in un sacchetto di plastica nel frigorifero durante la notte; questo dà allo stelo il tempo di guarire dal taglio. Dopo questo, il tuo taglio è pronto per essere piantato. Come regola generale, piantare rose a circa 24 pollici l'una dall'altra per consentire una sufficiente circolazione dell'aria. Quando scavi il buco per la rosa, rendilo profondo e largo abbastanza da contenere comodamente la pianta. Riempi il buco per 2/3 pieno di terra, quindi aggiungi acqua fino a quando il terreno è molto bagnato. Una volta bagnata l'acqua, aggiungi abbastanza terra per finire di riempire il buco. La tua rosa potrebbe affondare un po 'dopo la semina, il che è normale.

Suggerimenti per la crescita

Le rose crescono meglio quando il terreno è costantemente umido. Mantenere costante l'umidità del suolo innaffiando ogni due o tre giorni, con l'obiettivo di applicare 1 pollice alla settimana. I flessibili Soaker sono un modo eccellente per assicurarsi che la tua rosa riceva la quantità adeguata di acqua. Questi tubi sono anche un'ottima idea perché innaffiano solo le radici della pianta, non le foglie o le fioriture. Troppa umidità su foglie e fiori favorisce malattie e parassiti. Il pacciame, come trucioli di legno, erba secca e paglia, aiuta a prevenire la perdita di umidità e la crescita delle erbe infestanti. Applicare pacciamatura da 2 a 3 pollici di profondità e riapplicare quando necessario. Fertilizzare la rosa ogni primavera in base alle indicazioni sull'etichetta del fertilizzante.

Suggerimenti sulla malattia

Molte varietà di rose sono particolarmente sensibili all'oidio, una malattia fungina che sembra una crescita polverosa grigia o bianca su foglie, steli e fiori della pianta. Questa muffa influisce poco sulla salute generale del tuo cespuglio di rose, ma può renderlo poco attraente. Per sbarazzarti di questo fungo, tratta la tua rosa con un fungicida secondo le indicazioni dell'etichetta.

Istruzioni Video: RIPRODURRE LA ROSA PER TALEA IL MIO SEGRETO PER FARLA RADICARE PRIMA.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento