Identificazione dei parassiti del pomodoro

Identificazione dei parassiti del pomodoro

In Questo Articolo:

I parassiti degli insetti possono ridurre drasticamente il raccolto.

L'infestazione da insetti nocivi è uno degli aspetti più frustranti del giardinaggio del pomodoro. Le tue piante possono sembrare sane e portare un sacco di frutti un giorno e prima che tu possa arrivare al frutto maturo un insetto di parassiti di pomodoro ti ha battuto, scavando buchi profondi. Gli insetticidi chimici per uso generale possono aiutare, ma possono anche uccidere i tuoi migliori alleati contro questi invasori: coccinelle, mantidi e altri predatori di insetti. L'identificazione dei parassiti del pomodoro può aiutarti a personalizzare i tuoi metodi di controllo per colpire i parassiti e salvare gli insetti benefici.

Bug puzzolenti

Gli insetti puzzolenti hanno carapace grigi o verdi a forma di scudo e crescono fino a circa 3/4 di pollice. Mangiano il frutto del pomodoro e causano macchie giallastre; il frutto diventa morbido e spugnoso sotto le macchie. Inoltre lasciano le loro uova in ciuffi sulle foglie. Se trovi insetti puzzolenti o le loro uova sulle tue piante di pomodoro, puoi raccoglierle a mano e metterle in un secchio di acqua insaponata per ucciderle.

Lumache e lumache

Lumache e lumache attaccano il frutto; le lumache mangiano la superficie e le lumache si nascondono nel frutto, lasciando grandi brutti vuoti. Le lumache, che sono lumache senza conchiglie, sono lunghe da un quarto di pollice a sette pollici, a seconda della specie. Puoi dissuadere questi parassiti usando gabbie o picchetti per sostenere le piante e mantenere il frutto da terra, e posizionando trappole di lumache di birra intorno alle piante.

Pomodoro Hornworm

Questo è un bruco verde che prende il nome dal corno nella parte posteriore. Il worm cresce da tre a cinque pollici di lunghezza. Mangia sia le foglie che il frutto e può lasciare grandi buchi dietro. Se trovi solo alcuni hornworms di pomodoro sulle tue piante, puoi raccoglierle a mano e ucciderle in un secchio di acqua saponata; per le infestazioni più grandi è possibile applicare Bacillus thuringiensis, un batterio che attacca e uccide i bruchi ma è innocuo per le persone e gli animali domestici.

Pinworm di pomodoro

Il pinworm di pomodoro è un piccolo bruco; cresce a circa un quarto di pollice di lunghezza. Potresti notare i piccoli buchi che lascia dietro nel frutto e nelle foglie del pomodoro prima di vedere il verme stesso. Il miglior controllo di questo parassita è quello di rimuovere e smaltire eventuali foglie o frutti che trovi con tunnel all'interno e ripulire tutti i detriti delle piante alla fine della stagione per impedire ai vermi di trovare rifugio per sopravvivere in inverno.

cutworms

Il nematode prende il nome dal danno che provoca, tagliando gli steli delle giovani piantine a livello del suolo. Il lombrico è una piccola larva grigia, lunga da uno a due pollici; se osservi i nematodi intorno alla base delle tue piante puoi raccoglierli a mano. Puoi anche proteggere la tua giovane piantina di pomodoro dai lombrichi posizionando un colletto di cartone o un rotolo di carta igienica intorno alla base dello stelo al momento della semina.

Scarabei di pulce

I coleotteri delle pulci, chiamati per la loro tendenza a saltare quando disturbati, sono piccoli coleotteri neri o marroni (lunghi da 0,06 a 12 pollici). Masticano le foglie di pomodoro, ma questo danno è secondario alle malattie che possono entrare attraverso le ferite che lasciano nella pianta. Gli insetticidi contenenti carbaryl o permetrina sono i più efficaci nel controllo degli scarabei delle pulci.

Altri insetti

Questi sono alcuni degli insetti che possono attaccare le tue piante di pomodoro, ma potresti trovarne altri a seconda della tua posizione. Se trovi insetti che non riesci a identificare, puoi contattare l'ufficio di estensione agricolo locale per un aiuto con l'identificazione e il controllo.

Istruzioni Video: Malattie delle melanzane: riconoscerle e curarle.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento