Malattie dei funghi degli alberi

Malattie dei funghi degli alberi

In Questo Articolo:

Le malattie fungine influenzano la salute degli alberi.

Gli alberi ornamentali, decidui, da frutto e sempreverdi sono sensibili a una varietà di malattie fungine che ne rovinano l'aspetto e la salute e, in casi estremi, fanno morire l'albero. Le malattie dei funghi degli alberi si diffondono attraverso le spore trasportate dal vento, dalla pioggia o dall'acqua irrigata, dagli insetti o dall'esposizione alle attrezzature di potatura infette. La malattia si diffonde in diverse parti dello stesso albero o da un albero all'altro. I funghi degli alberi si dividono sostanzialmente in quattro gruppi.

Malattie del fogliame

Le più comuni malattie degli alberi, i funghi del fogliame colpiscono le foglie degli alberi di tutte le varietà, dimensioni ed età. La macchia marrone è una comune malattia fungina del fogliame in sempreverdi come l'abete e il pino. Chiamata anche peronospora, la malattia colpisce gli aghi di questi alberi, facendoli diventare marroni o scoloriti e infine cadere. L'antracnosio del corniolo presenta macchie e minuscole macchie con bordi viola sulle foglie infette che si diffondono ai rami se non trattate, causando la morte dell'albero del corniolo. Il blister fogliare, una malattia comune nel fogliame delle querce, provoca vesciche sulle foglie in primavera. Un'altra malattia comune che si verifica sul fogliame della maggior parte degli alberi è l'oidio, una crescita bianca in superficie.

cancri

Gli allevatori si alzano su alberi con ferite esposte a causa di potatura o potatura. Assomiglia a una macchia di corteccia affondata viola o marrone su steli o rami e spesso emette una resina pesante. Phomopsis uccide ginepri sempreverdi e altri alberi sani. La Thyronectria è un ulcera fungina che colpisce alberi e piante ornamentali legnosi, alberi da frutto e alberi forestali. Il cancro di Seiridium fa diventare marrone i rametti infetti, creando un netto contrasto con il fogliame verde sano dell'albero. Gli alberi di latifoglie come pioppo tremulo e quercia sono sensibili al cancro dell'ipossylon. Alcuni tumori causano la divisione della corteccia, esponendo il tessuto cambio, che viene decomposto.

Wilts vascolari

Le avvizzite vascolari, le malattie degli alberi fungini che colpiscono il sistema vascolare, fanno sbiadire o appassire le foglie. Il sistema vascolare trasporta umidità e sostanze nutritive da e verso le radici e le foglie, e gli alberi infetti da questa grave malattia fungina di solito muoiono. L'arricciatura delle foglie, un tipo comune di avvizzimento vascolare che colpisce frutti e alberi ornamentali, fa arricciare le foglie attorno al centro. L'appassimento del Verticillium fa sbiadire le foglie degli alberi infetti all'inizio dell'estate prima di cadere.

Malattie della radice

La putrefazione della radice è una comune malattia fungina che colpisce le radici di alberi altrimenti sani. L'armillaria è una comune malattia delle radici fungine in acero, quercia e alberi ornamentali. La putrefazione della radice di fitofora colpisce le piante decidue più piccole di vivaio e paesaggio in aree con scarso drenaggio del suolo. La putrefazione della radice di Annosus si verifica su ceppi di conifere appena esposti. Gli alberi infetti da diverse patologie radicali presentano sintomi dell'infezione che possono essere curati se notati in anticipo. Una volta che la malattia si è stabilita, il proprietario non ha altra scelta che abbattere l'albero infetto.

Istruzioni Video: principali malattie funginee.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento