Tipi di vulcanizzazione del calcestruzzo

Tipi di vulcanizzazione del calcestruzzo

In Questo Articolo:

Diversi metodi sono usati per curare lastre verticali o orizzontali di calcestruzzo.

Il calcestruzzo richiede una quantità specifica di acqua per formare i microscopici cristalli responsabili della resistenza del materiale. La polimerizzazione del calcestruzzo richiede che il contenuto di acqua nella miscela rimanga costante fino al termine. Gli appaltatori usano una varietà di metodi per trattenere l'umidità mentre il calcestruzzo cura, e ognuno ha i suoi vantaggi e problemi.

Coperte d'acqua

Le coperte d'acqua sono teli di tela o di tela che sono posati sopra il cemento fresco dove la superficie si è posata. Questi intrappolano l'umidità rilasciata dal calcestruzzo mentre indurisce e possono proteggere il calcestruzzo dagli agenti atmosferici durante il processo di presa, secondo Concrete Network.

Gli appaltatori spesso diffondono le coperte d'acqua su una passerella o un vialetto appena versato, ma la strategia è generalmente troppo lunga e difficile da distribuire su una grande lastra come una fondazione di una casa. Le rughe o le bolle d'aria causano la pozzanghera dell'acqua, causando macchie nel calcestruzzo, quindi le coperte devono essere completamente lisce prima di bagnare.

Tecniche di riscaldamento o raffreddamento

La polimerizzazione del calcestruzzo richiede il giusto intervallo di temperatura. Quando il calcestruzzo viene versato a temperature vicine o inferiori allo zero, il processo di indurimento rallenta o si arresta perché l'umidità non può interagire correttamente con il cemento. L'opposto accade nei periodi caldi, secondo ReadyMix, e l'evaporazione è notevolmente accelerata.

Le coperte d'acqua e gli schermi ombreggianti possono essere utilizzati per mantenere fresco il cemento. Alcune piastre di riscaldamento industriali sono utili per mantenere caldo il calcestruzzo indurito in inverno, ma possono essere difficili da gestire e possono causare crepe o debolezza surriscaldando il calcestruzzo se non monitorate.

Sistemi di irrigazione

L'applicazione di acqua dolce sulla parte superiore del calcestruzzo indurente mantiene costanti i livelli di umidità, ma può essere difficile mantenere costanti i livelli dell'acqua senza inondare l'area. I sistemi di irrigazione sono comunemente usati per distribuire una piccola quantità di acqua su una lastra di cemento o un vialetto, secondo la Portland Cement Association. Questi sistemi sono facilmente controllabili da un timer, evitando sprechi d'acqua o macchie. Funzionano anche i flessibili Soaker che perdono piccole quantità di liquido per un periodo di molte ore, ma possono essere posizionati solo su cemento che ha parzialmente fissato o lascerà delle rientranze in superficie.

Rivestimenti spray o roll-on

I composti indurenti sono liquidi che un proprietario di casa o un appaltatore possono spruzzare sulla superficie del calcestruzzo bagnato. I composti cerosi o a base di gomma creano uno strato sottile ma impermeabile che svanisce gradualmente, secondo il sito Web della guida fai-da-te di Builder Bill. I liquidi a base di resina e PVC durano più a lungo per proteggere il calcestruzzo che richiede un tempo di indurimento prolungato. Questi materiali fanno poco per prevenire i problemi di indurimento da alte o basse temperature e, se utilizzati su pavimenti interni, possono interferire con gli adesivi utilizzati per fissare piastrelle o pavimenti in vinile.

Istruzioni Video: Vasca di accumulo | Tektoseal Clay.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento