Crescita delle piante a base d'acqua

Crescita delle piante a base d'acqua

In Questo Articolo:

Giglio di calla

La migliore acqua per coltivare piante

Acqua piovana

Secondo la serie di informazioni sul paesaggio urbano sostenibile dell'Università del Minnesota, fintanto che non si trova in un'area ad alto inquinamento atmosferico, l'acqua piovana è una delle migliori scelte per gli impianti di irrigazione. Nelle aree che consentono la raccolta dell'acqua piovana, questo è un metodo efficiente e verde per innaffiare le piante. Aziende come Home Depot e RainXchange dispongono di sistemi che è possibile acquistare, mentre Earth Easy ha istruzioni sulla costruzione di un sistema di raccolta dell'acqua piovana.

Acqua ad osmosi inversa

Se hai piogge acide nella tua zona, un'altra opzione per annaffiare le tue piante è l'acqua ad osmosi inversa. L'osmosi inversa (R.O.) è un processo che rimuove sostanze chimiche e contaminanti dall'acqua del rubinetto facendo scorrere l'acqua attraverso una serie di filtri. Secondo la serie di informazioni sul paesaggio urbano sostenibile dell'Università del Minnesota e l'Associazione per la qualità dell'acqua, una volta acquistata l'apparecchiatura, questa è una fonte economica di buona acqua per le piante. R.o. i sistemi sono disponibili in unità full-house o unità che si adattano sotto il lavello della cucina. Vengono anche come unità che si attaccano al rubinetto della cucina.

Acqua distillata

L'acqua distillata ha sostanze chimiche e minerali rimossi. Secondo l'Associazione per la qualità dell'acqua, l'uso di acqua distillata è una delle scelte migliori per gli impianti di irrigazione. Tuttavia, secondo la serie di informazioni sul paesaggio urbano sostenibile dell'Università del Minnesota, "Anche l'acqua distillata ha dimostrato di essere dannosa per alcune piante".

Professor's House spiega un metodo semplice per rimuovere il cloro nell'acqua del rubinetto. Riempi un contenitore con acqua di rubinetto, mettilo fuori e lascialo per due giorni. Ciò consentirà al cloro di dissiparsi dall'acqua. Conservare l'acqua in caraffe. Assicurati che l'acqua sia a temperatura ambiente prima di annaffiare le piante per prevenire shock alle radici delle piante.

L'effetto dell'acqua di rubinetto sulle piante

Spesso, il percorso dell'acqua al rubinetto non è diretto; viaggia attraverso un servizio idrico e l'approvvigionamento idrico comunale. Il trattamento che riceve può avere un effetto sulle piante su cui viene utilizzato.

Acqua trattata vs acqua di pozzo

Gran parte della nostra acqua di rubinetto proviene da pozzi.

L'acqua di città spesso contiene sostanze chimiche aggiunte per rendere l'acqua sicura per il consumo umano. L'acqua di pozzo può essere o meno libera da sostanze chimiche e batteri, a seconda della posizione e della struttura naturale della falda acquifera.

flouride

La farina è stata aggiunta a molte riserve idriche dagli anni '50.

Molte riserve idriche comunali contengono fluoro, che è una tossina vegetale. La perlite, un comune ammendante del suolo che contiene anche fluoro, può contribuire alla tossicità del fluoro. Lasciare riposare l'acqua in un contenitore aperto per una notte a temperatura ambiente per dissipare il fluoro.

Cloro

Il cloro viene aggiunto per uccidere i batteri.

Il cloro, un altro sale solubile a volte aggiunto nelle riserve idriche municipali per uccidere i batteri, ucciderà le radici e il fogliame delle piante. Il cloro evapora anche dall'acqua se lasciato riposare per una notte.

Addolcitori

I sali dell'addolcitore aiutano a pulire l'acqua ma non ne aiutano il gusto.

L'acqua addolcita aumenta il livello di sali solubili nel suolo, influenzando la capacità delle piante di usare l'acqua. Il sodio e il boro, usati in molte unità di addolcimento residenziale, hanno effetti tossici. Lavare periodicamente il terreno con acqua dolce o sostituirlo per ridurre al minimo i danni.

La linea di fondo

L'acqua migliore da utilizzare su qualsiasi pianta proviene da una botte di pioggia.

Le piante a foglie strette sono più suscettibili alle lesioni brune o all'uccisione delle foglie a causa della tossicità dell'acqua del rubinetto. L'aerazione dell'acqua a temperatura ambiente, il lavaggio dei sali solubili e il corretto pH del suolo rendono l'acqua del rubinetto sicura per la maggior parte delle piante.

Le piante crescono meglio in acqua salata, acqua di zucchero o acqua di rubinetto?

Le mangrovie possono sopravvivere in acque salmastre.

Mentre piante appositamente adattate come le mangrovie possono crescere in acqua salata, le piante comuni lottano in acqua salata o acqua di zucchero perché le loro radici non sono adattate per assorbire neanche. L'acqua del rubinetto funziona meglio per quasi tutti i fiori, le verdure e le piante di casa.

L'acqua del rubinetto aiuta le piante a crescere?

L'acqua del rubinetto potrebbe non essere sicura per le piante.

L'acqua del rubinetto aiuterà le piante a crescere, ma potrebbe anche essere pericolosa per loro. I vari trattamenti chimici usati per rendere più sicura l'acqua del rubinetto per bere possono essere troppo forti per le piante. Queste sostanze chimiche includono cloro, sale e fluoro.

Che tipo di acqua rende le piante più veloci?

L'acqua migliore per le piante e il tipo di acqua che tende a farle crescere più velocemente, è l'acqua piovana, perché è più pura dell'acqua del rubinetto o addirittura dell'acqua di pozzo.

Le piante crescono meglio con l'acqua del lago, l'acqua del rubinetto o l'acqua distillata?

L'acqua del rubinetto contiene preziosi minerali traccia come magnesio e zinco.

Le piante cresceranno bene con acqua distillata, ma i costi dell'ebollizione e della raccolta dell'acqua rendono questo approccio costoso, osserva la Texas A&M AgriLife Extension. L'acqua del lago può contenere agenti patogeni e batteri nati nel suolo che possono causare malattie delle piante, secondo HydroponicsOnline.com, mentre l'acqua del rubinetto contiene sia elementi vegetali utili che sali problematici. Prova entrambi nella tua zona per vedere se uno fa crescere meglio le piante.

Di che tipo di acqua hanno bisogno le piante per crescere?

L'acqua del rubinetto dovrebbe sempre essere usata in giardino se l'acqua piovana nella tua zona è troppo acida.

Le piante possono crescere nell'acqua del rubinetto normale dall'interno della casa o dal tubo nel cortile. Tuttavia, l'acqua migliore per le piante è l'acqua distillata, che non contiene sostanze chimiche. Lasciare un contenitore aperto di acqua di rubinetto per diversi giorni per rimuovere il cloro aggiunto dal dipartimento delle acque comunali.

Le piante crescono meglio in acqua salata o d'acqua dolce?

Le piante crescono meglio con l'acqua per cui sono adattate: le piante marine come il fuco crescono meglio in acqua salata, mentre le piante terrestri crescono meglio in acqua dolce. Troppo sale fa male alle piante terrestri.

Istruzioni Video: il potos.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento