Quali sono le piante perenni più fragranti per la zona 5?

Quali sono le piante perenni più fragranti per la zona 5?

In Questo Articolo:

Un giardino perenne vecchio stile, l'iride barbuta offre fiori profumati dolci e speziati da metà a tarda primavera.

Molte specie di piante perenni da giardino portano fiori profumati, ma una manciata di esse rimane perenni vere e proprie per i paesaggi nella Zona 5 di rusticità dell'USDA - dove le basse temperature invernali di solito scendono da -10 a -20 gradi F all'anno. Seleziona sempre varietà moderne di piante perenni che notano esplicitamente la fragranza di fiori o foglie come una caratteristica ornamentale chiave sulla loro etichettatura. Spesso la riproduzione complessa porta alla perdita di petali profumati migliorando la resistenza alle malattie o il vigore delle piante.

Zone di robustezza delle piante dell'USDA

Ulteriori informazioni sulle zone di resistenza

Peonia

Le peonie sono spesso invase dalle formiche quando i fiori si aprono per la prima volta.

Le peonie erbacee (Paeonia spp.), Quelle che non crescono steli legnosi e muoiono a terra ogni inverno, portano grandi teste di fiori rosa, bianche o rosse in primavera, voluminose e voluminose. La maggior parte delle varietà ha un profumo dolce e polveroso, che ricorda il profumo delle rose selvatiche.

Hosta

I fiori di hosta sono a forma di tromba o tubolari.

Tipicamente, il giglio di hosta o piantaggine (Hosta spp.) Cresce in giardini ombreggiati dove si ammira il suo fogliame. La maggior parte delle persone taglia le alte punte di fiori che si verificano in estate, forse non godendo mai il dolce aroma che permea l'aria della lavanda o dei fiori tubolari bianchi.

Mughetto

I fiori cerosi e annuenti simili a campane del mughetto.

In primavera dolci profumi scendono dai minuscoli fiori bianchi del mughetto (Convallaria majalis). Una copertura del terreno aggregata che cresce dalle radici del rizoma, le grandi foglie verdi lucide rimangono belle fino all'autunno. Si tratta di una pianta perenne per le aree ombreggiate dove il terreno rimane umido e ricco di sostanza organica, perfetto negli incantevoli boschi e aiuole tra felci e hosta.

Iris barbuta

Le iris barbute hanno tre petali verticali chiamati

Con centinaia di varietà con fiori che variano in tutti i colori eccetto rosso scarlatto, iris barbuto o tedesco (Iris spp.) In genere emettono una fragranza dolce o speziata dal centro dei loro fiori dalla forma unica. Queste piante fioriscono in qualsiasi momento da metà a fine primavera e si sviluppano in grandi ammassi di fogliame simile a una ventola, simile a una lancia.

Phlox da giardino

A volte chiamato phlox estivo per differenziarli dal phlox a bassa crescita che fiorisce all'inizio della primavera, il phlox da giardino (Phlox paniculata) porta teste di fiori a cupola su punte di stelo in piena estate. Le varietà più vecchie di phlox da giardino producono spesso fiori delicatamente profumati, ma alcuni ibridi moderni mantengono il profumo. Queste piante perenni tradizionali prosperano nelle estati miti e nei terreni freschi che si trovano nei giardini della Zona 5.

Gigli

I gigli delle specie hanno un profumo più affidabile delle moderne varietà ibride.

Per i gigli particolarmente profumati, concentrati sulla coltivazione di tipi di specie selvatiche. Il giglio regale (Lilium regale), il Lilium speciosum, il Lilium pumilum, il Lilium hansonii, il giglio annuente (Lilium cernuum), il giglio di prato (Lilium canadense) e il giglio dai raggi d'oro (Lilium auratum) producono fiori profumati. Fai attenzione a scegliere Lilium pomponium e il comune giglio Turkscap (Lilium martagon), poiché i loro petali ricurvi emettono un odore probabilmente "puzzolente". Il giglio di Madonna (Lilium candidum) e il giglio di Formosa (Lilium formosanum) producono fiori magnificamente profumati, ma nessuno dei due è resistente all'inverno nella zona 5.

Istruzioni Video: Osmanthus: coltivazione e caratteristiche.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento