Che cos'è una fronda di felce?

Che cos'è una fronda di felce?

In Questo Articolo:

Circa 12.000 diverse specie di felci esistono in tutto il mondo.

Classificate come piante non fiorite, le felci evocano immagini di fresca ombra nei boschi, panorami nebbiosi e fogliame pennuto. Come per le palme e le cicadee, la foglia di una felce si chiama fronda. Quando la fronda emerge per la prima volta, si srotola mentre si allunga, portando al nome di teste di violino. Le giovani fronde di felce che si srotolano sono anche chiamate crozier.

Struttura

La fronda di felce comprende due parti: il gambo e la lama. Il gambo è il gambo della foglia, il gambo della foglia o il picciolo del gambo. La lama costituisce l'equilibrio della fronda. Il gambo diventa il rachide nella parte della fronda dove cresce la lama. La struttura e l'aspetto della lama variano a seconda della specie; alcuni sono indivisi e interi mentre altri sono profondamente e finemente tagliati. Il termine pennato svolge un ruolo centrale nel descrivere la fronda di felce. Quando piccoli volantini nella lama della felce vengono visualizzati in due ranghi ramificati, la felce viene chiamata bipinnata. Altre lame con ramificazioni più complesse possono raggiungere i descrittori tripennati e così via, a seconda del numero di volte in cui si sviluppa una ramificazione di dimensioni inferiori. Quando i segmenti di foglia di felce crescono immediatamente accanto al rachide, viene descritto come pinnatifido.

Funzione

Le fronde di felce svolgono due funzioni: produzione e riproduzione di alimenti. Le fronde che non sviluppano spore riproduttive sul lato inferiore sono considerate sterili. La funzione delle fronde sterili è la raccolta di luce per la fotosintesi e la creazione di carboidrati per la pianta. Le fronde che sviluppano i piccoli punti verdi, marroni o neri sulla loro parte inferiore, o corpi di spore chiamati sori, sono chiamate fronde fertili. Anche se la loro funzione più importante è incentrata sulla produzione di spore, essi contribuiscono anche a produrre cibo poiché sono foglie che conducono la fotosintesi.

Taglia

Con oltre 12.000 specie di felci, la dimensione delle fronde è limitata solo dalla fisica e dalla fisiologia delle piante. Le felci arboree, come quelle del genere botanico Cyathea o Dicksonia, sviluppano fronde lunghe fino a 12 piedi. Al contrario, le fronde delle felci di zanzara galleggianti acquatiche (Azolla spp.) Non crescono più di 1/16 a un pollice.

Longevità

A seconda delle specie e del clima di felce, le fronde di felce persistono solo durante la stagione di crescita senza gelo o rimangono sempreverdi. Le felci con foglie decidue spesso crescono in modo naturale dove una dormienza stagionale in inverno o siccità consente alla pianta di sopravvivere per molti anni. Le felci sempreverdi mantengono il loro fogliame e cambiano colore, anche in inverni freddi, ma questi moriranno e dovranno essere sostituiti dopo due o dieci stagioni di crescita.

usi

Per gli esseri umani, le fronde di felce fungono da alimenti per animali domestici e foglie decorative che proiettano ombra, come nel caso delle grandi felci arboree. La bellezza dei colori e delle trame del fogliame significa che le felci vengono spesso coltivate nei giardini, come piante da appartamento e anche tagliate per abbellire le composizioni floreali.

Istruzioni Video: .

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento