Quali piante crescono meglio in una serra che all'esterno?

Quali piante crescono meglio in una serra che all'esterno?

In Questo Articolo:

Ciclamino In Una Serra

Le serre sono mini-ambienti: limitate, controllabili e flessibili. L'aria può essere sia più calda che più umida di quella esterna, il che è meglio per molte piante. Le serre sono anche apprezzate per il riparo che forniscono dalla pioggia, la loro temperatura uniforme e persino per l'ombra che può essere creata sotto i loro tetti. Una serra può servire a scopi diversi a seconda della tua parte del paese.

Piante che hanno bisogno di calore

Un motivo comune per la coltivazione di piante in serra è il calore, sia in inverno che in estate. Ogni pianta che non è resistente nella tua zona può spesso essere coltivata in vaso con questa protezione aggiuntiva, anche se generalmente i tropicali, come felci, gardenie, stelle di Natale, tenere orchidee e piante di uccelli del paradiso sono i preferiti.

Le piante che necessitano di calore extra nelle aree con estati fresche includono melanzane, peperoncini verdi e piccanti, cetrioli, meloni e pomodori. Il basilico spesso fa meglio anche in vaso in una serra. Cerca varietà di verdure allevate appositamente per la coltura in serra, in particolare quelle come lattuga e altre verdure che forniranno cibo durante l'inverno.

Piante che hanno bisogno anche di temperature

Molte piantine e minuscole piante crescono meglio nell'ambiente controllato di una serra, anche quando sono abbastanza resistenti da crescere all'esterno una volta mature. Le annuali possono essere avviate all'inizio dell'anno rispetto a se fossero seminate direttamente all'aperto, bulbi come fresie, ciclamini del fiorista e dalie possono essere messi in vaso e spinti a fiorire prima, e le piante perenni possono essere cresciute fino a dimensioni delle piante più rapidamente.

Piante che necessitano di protezione dalla pioggia

Nelle zone in cui gli inverni sono umidi, le piante provenienti da aree desertiche come l'agave e il cactus possono morire a causa del marciume radicale anche se sono resistenti al freddo. In una serra, possono ricevere esattamente il terreno giusto, di solito un mix di sabbia o ghiaia, e abbastanza acqua per farli passare durante l'inverno. Le lantane, ad esempio, apprezzate per la loro tolleranza alla siccità e le brillanti teste di fiori, sono più facili da svernare se mantenute sul lato asciutto in un'area protetta.

Piante che hanno bisogno di ombra e alta umidità

Fucsia e begonie tuberose sono piante che amano un ambiente umido, parzialmente ombreggiato e, nelle aree con venti secchi, fanno meglio in una serra ombreggiata. Molte persone piantano viti per coprire il lato sud delle loro serre in estate, ma puoi anche comprare un panno da ombra e arrotolarlo sul tetto per proteggere le piante all'interno da troppa luce.

Molte delle piante coltivate al chiuso fanno abbastanza bene nell'ambiente umido di una serra ombreggiata o parzialmente ombreggiata, essendo originaria del folto sottobosco dei tropici. La luce sarà generalmente più forte che all'interno di una serra, quindi puoi coltivare piante come la brugmansia, il mandevilla e la Nuova Guinea impatiens.

Istruzioni Video: Come far crescere la Marijuana in 2 min - dal seme alla pianta.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento