Quando piantare alberi di pino

Quando piantare alberi di pino

In Questo Articolo:

I pini sono alti e in rapida crescita, creando spesso una foresta in pochi anni.

La maggior parte delle persone non considera la possibilità di piantare alberi di pino poiché sembrano non avere problemi a piantare se stessi, in particolare nelle zone selvagge. Spesso, tuttavia, un proprietario di abitazione vorrebbe un certo tipo di pino che non cresce naturalmente a livello locale. Una corretta tempistica aiuterà l'albero di pino a iniziare bene.

Temperature più calde

I pini crescono meglio se piantati nelle temperature più calde della fine dell'estate e dei primi mesi dell'autunno. Possono anche essere piantati con successo durante il tardo autunno o all'inizio dei mesi invernali, a condizione che il terreno non sia mai congelato in profondità. Se il terreno è troppo duro, le radici dell'albero giovane non saranno in grado di scavare fino ai nutrienti nel terreno e l'albero morirà di fame.

piantine

Le piantine di pino ottengono il miglior inizio quando vengono piantate al chiuso da una finestra fino a quando il tempo non migliora e sono abbastanza consolidate per essere trasferite all'aperto. Prima del trapianto, il seme dovrebbe essere caduto dalla cima della piantina e dovrebbe formare aghi e diventare più alto. Dovrebbero essere tenuti in un luogo in cui la luce solare intensa può colpire le piantine per diverse ore ogni giorno.

Semina primaverile

Piantare i pini in primavera non è generalmente una buona idea, a meno che il terreno nel sito di impianto non sia ben drenato, il che impedirà il marciume radicale. I pini non apprezzano il fatto che le loro radici si immergano continuamente in acque stagnanti, e questa condizione spesso uccide i giovani alberi prima che possano posare un forte fittone. Il terreno ben drenato può essere riconosciuto dalla sua capacità di assorbire l'acqua piovana. Se piove per giorni e giorni, come spesso accade in primavera, e l'acqua non si trova ancora in cima al terreno, allora la terra ha un ottimo drenaggio.

Piantagione di fine estate

Piantare nella stagione più secca della fine dell'estate è meglio per l'albero in quanto costringe il pino ad estendere il suo apparato radicale verso il basso piuttosto che verso l'esterno. L'albero lo fa automaticamente quando l'acqua è scarsa per ricevere la quantità di nutrienti di cui ha bisogno.

Istruzioni Video: mettere a dimora un albero.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento